Arrivederci Parigi

2 Ritorno

Ultima sveglia a Parigi, sempre la più brutta, perché significa tornare a casa, significa la fine di un viaggio, e come succede sempre in questi casi, alla fine di un viaggio, pensiamo sempre alla meta del successivo, e qua spazio a mille luoghi.

Svegli, pronti, valigie chiuse stranamente senza doverci montare sopra, sguardo alla camera, sicuri che non ci stiamo scordando niente, usciamo e chiudiamo, consegniamo le chiavi alla reception, un ultimo saluto ed un augurio e partiamo con le valigie per fermarci al bar che più ci è piaciuto per fare l’ultima colazione in quel di Parigi.

Pronti col carico di energia fatto, ci dirigiamo alla metro, destinazione Nation, siamo in estremo orario, tutto tranquillo.

Arrivati a Nation, panico, è tardissimo, ci è stato detto un orario sbagliato, il nostro pullman già è partito senza di noi, e ci dicono che di pullman non ne parte più, unica soluzione il taxi.

Poi quando meno te lo aspetti, Francesca ha il lampo di genio, vede un pullman che manco sa dove va, ma deve partire, quindi, imbuchiamoci! Ci avviciniamo facendo finta di niente tra le tante persone, buttiamo le valigie, presentiamo il biglietto e ci danno il via libera per salire, siamo euforici! Si parte, direzione aeroporto, speriamo quindi di trovare la strada libera e di far presto.

Una volta a bordo del pullman, parlando dell’intoppo che ci è capitato, un’altra coppia ci ha sentito e a loro, stessa vicenda, da esser sicuri di essere in orario, ad essere in estremo ritardo!

Tra una parola e l’altra, il pullman arriva a destinazione, scendiamo, prendiamo le valige, e ci dirigiamo come schegge nell’aeroporto per fare il check-in, eravamo in orario, davvero, avevamo recuperato.

Check-in fatto, nessun problema, adesso c’è l’attesa a sedere sopra la valigia affinché si possa andare sull’aereo.

Montati! Allacciarsi le cinture, si parte!!!

Volo tranquillissimo, arrivati a Pisa, ad aspettarci abbiamo trovato i nostri genitori, che brutto mettere un punto di fine ad un viaggio.

Anche questo viaggio si è concluso e speriamo di intraprenderne un altro il prima possibile!

Comunque prima di partire per Parigi, ad esser sincero, non mi attraeva e ho scelto questa meta con Francesca per farla contenta, ma devo dire che Parigi è stupenda e ci tornerei subito!

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...