Passi di montagna in Vespa

Buongiorno, sveglia ore 7, per ritrovo colazione, poi andiamo al ritrovo a Marlengo vicino a Merano, dove al nostro arrivo troviamo già almeno altri 50 vespe!

Alle 12 partiamo in direzione Passo dello Stelvio, lungo il tragitto molti vespisti hanno avuto qualche incidente di percorso, chi più chi meno pericoloso, dalla foratura al grippaggio del motore.

Arriviamo a fondo valle, e cominciamo a fare i 48 tornanti che ci porteranno su in vetta allo Stelvio, dove godiamo di una vista unica e passano a salutarci pure due aquile!!

Pranziamo in cima allo Stelvio, con affettati e formaggi locali.

Per le 15.00 ripartiamo proseguendo verso il Passo del Bormio che ci regala curve e panorami spettacolari!

Per fortuna mi sono portato una tanica di benzina piena, altrimenti sarei rimasto a secco senza un goccio di benzina!!

Dopo la pausa a bordo strada per far rifornimento, mi rimetto in sella e proseguo fino al Passo Gavia, che è pauroso, strade molto strette, capita di incontrare macchine, furgoni e camper che vengono dal senso opposto e si passa precisi precisi, ancora non mi sono risposto alla domanda:”E se si incrociano due macchine, come fanno a passare?” Penso che una delle due deve far retromarcia fino ad un punto in cui la strada si allarga leggermente.

Finito il Passo Gavia, ci fermiamo a bordo strada per radunarci nuovamente con tutti i vespisti partecipanti.

Una volta radunati, proseguiamo con il Passo del Tonale e una volta arrivati al punto di “arrivo” ci porgiamo un saluto di rito, con l’auspicio per rivederci l’anno successivo e fare nuovamente questo gran bel giro!!

All’altezza del Passo Gavia, mi è castata la vespa in un fossato, non molto alto, ma ciò mi ha causato la rottura della leva del freno anteriore, che ho sistemato alla fine del Passo Gavia, prima di iniziare il Passo del Tonale.

Una volta finito il giro passando tra i quattro passi di montagna, mi raduno col gruppo che ha l’hotel vicino al mio e facciamo la strada tutti insieme.

Nel tragitto un nostro compagno ha avuto non pochi problemi di corrente, pensando che fossero le puntine, le abbiamo registrate molte volte, ma continuando a creare problemi, alle 22.00 ci siamo accorti che era un filo non attaccato a creare problemi, molto piú semplice di quanto sembrasse.

Con il sole che oramai era sparito, facciamo ritorno a Rovereto, lascio i miei compagni di avventura al loro hotel, e mi dirigo verso il mio, solo sapessi dove andare!!

Ho fatto molti giri, ma niente non trovavo il modo di mettermi sulla giusta strada, difatti arrivo in hotel dopo la mezzanotte.

Il tempo di farmi una doccia, mettere in carica il telefono, sistemare le borse e mi metto a dormire.

Sveglia impostata per le 05.20.

Buona notte!!

Annunci

3 commenti Aggiungi il tuo

    1. Mattia ha detto:

      Grazie mille!! Mi fa molto piacere che ti sia piaciuto tanto da ribloggarlo

      Mi piace

  1. scr 888 ios ha detto:

    Without an effective page, might find hard to make quick money online.
    Once your website almost all set up you must make people visit
    this can. The landing page is insert making serious cash. http://Www.startgames.ws/friend.php?url=http%3A%2F%2Fnetworkcarecenter.com%2Fjewelry-in-professional-sports%2F&title=Xo%20Wars%20-%20tic%20tac%20too%20flash%20game.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...